Weather

Martedì, 29.07.2014.

21°C

informacijeInfo: 00385 23 383 800

43° 56' 30" N; 15° 26' 32" E;

L’arrivo in Croazia via mare

Il comandante dell’imbarcazione che entra via mare nella Repubblica di Croazia dovrebbe sciegliere la rotta più breve verso il porto più vicino aperto per il traffico internazionale per lo sdoganamento e il controllo alla frontiera, dovrebbe poi:

  • ottenere una vignetta,,
  • approvare la lista d’equipaggio e dei passeggeri oppure la lista delle persone presso l'autorità portuale

Un’imbarcazione senza servizi per un soggiorno più lungo a bordo, non ha bisogno di una lista dell’equipaggio e passeggeri.

Sull’imbarcazione la vignetta deve essere apposta su un luogo ben visibile. Le vignette sono obbligatorie per le imbarcazioni di una lunghezza di 3 metri o superiore, come anche per imbarcazioni con meno di 3 metri di lunghezza ma con la potenza delle macchine di propulsione di 5 kW o più potenti.

Le barche a remi, di qualsiasi lunghezza, tipo kayak, non hanno bisogno di avere le vignette, come neanche le imbarcazioni che si tengono a cura del porto o di qualche altro posto approvato dalla Repubblica di Croazia.

Solo una vignetta può essere rilascita per un’imbarcazione ed il termine di validità della vignetta è di un anno dalla data di emissione.

La vignetta viene rilasciata dalle autorità portuali.

I valichi di frontiera durante l’anno sono a:Umago (Umag), Parenzo (Poreč ), Rovigno (Rovinj), Rasa (Bršica), Fiume (Rijeka), Lussinpiccolo (Mali Lošinj), Zara (Zadar), Sebenico (Šibenik), Spalato (Split), Ploce, Curcola (Korčula), Ragusa (Dubrovnik), Vela Luka, Ubli.

I valichi di frontiera in alta stagione:ACI Umag, Novigrad, Sali, Božava, Primošten, Hvar, Stari Grad (Hvar), Vis, Komiža i Cavtat.

Il comandante dell’imbarcazione sulla quale le persone a bordo si cambieranno durante la navigazione in Croazia è obbligato dare all’autorità portuale o alla sua filiale l’elenco di tali persone.

L’elenco delle persone è l'elenco dei nomi delle persone che durante la validità della vignetta possono navigare ed essere a bordo dell’imbarcamento e viene compilato su una forma.

L’elenco delle persone viene certificato sulla vignetta. Il numero totale delle persone elencate non deve superare il doppio della capacità più il 30% della capacità singola.

Bambini sotto i 12 anni non vanno iscritti nell'elenco delle persone, e non vanno contati per il numero di persone che sono a bordo della nave durante la navigazione nelle acque interne e nel mare territoriale croato.

Se durante un’ispezione si accerta che sull’imbarcazione c’è una persona che non è elencata sull’elenco persone , o se l'elenco delle persone non è timbrato sulla vignetta, oppure se non esiste, si considererà di effettuare un cabotaggio.

Un’imbarcazione che naviga in Croazia deve avere a fine di controllo i seguenti documenti in originale:

  • vignetta
  • una lista certificata dell'equipaggio e dei passeggeri
  • vignetta fiscale
  • la prova di navigabilità dell’imbarcazione
  • la prova che la persona che comanda la nave è in grado di operare e gestire la nave, secondo le norme nazionali dello stato dallo quale viene, o in conformità ai regolamenti della Repubblica di Croazia
  • prova di assicurazione della responsabilità per danni causati a terzi
  • prova di proprietà o l'autorizzazione ad utilizzare l’imbarcazione

Di più su www.mmpi.hr